INTERNATIONAL VERSION

IL PROFETA DI ASSISI

QUESTO LIBRO E' UNA RACCOLTA DI PROFEZIE E VISIONI CHE MARCELLO EZECHIELE CIAI HA RICEVUTO DA DIO

 

Dal Primo Capitolo "Ezechiele":

" LA PRIMA VISIONE, CHE FA AVVERTIRE SUBITO UN’ATMOSFERA DI SACRALITÀ E MISTERO, RENDE ANCHE RAGIONE DEL NOME “MARCELLO EZECHIELE”, COME SI VEDRÀ DALLA LETTURA DELLA VISIONE STESSA."


 

**********
 

         
 

Tra i due libri in uscita sul malaffare e gli scandali della Chiesa Cattolica, che stanno travolgendo il Vaticano, c'è un terzo libro -"Il Profeta di Assisi"- in cui sono raccolte le profezie su Roma e il Vaticano ricevute da Marcello Ezechiele Ciai, in penitenza e malattia nel 1981 e nel 1995, che se fossero state ascoltate, la Chiesa avrebbe potuto provvedere ed evitare gli scandali di oggi.

Ad Assisi, sulla Piazza del Comune,
un uomo vestito di sacco e a piedi nudi, in preghiera e penitenza ne proclama alcuni brani, quale questo che si poteva leggere già nel 1981 nella prima profezia, "Il Mantello", un vibrante rimprovero rivolto da Gesù alla sua Chiesa: "Quant'eri bella o sposa mia! Madre dei miei figli, delizia degli occhi miei, splendore per tutte le genti. Ora non sei che un frutto marcio! Ricerchi gloria nelle alleanze politiche e religiose…”  Ma nelle ultime parole di questa profezia il Signore lascia aperta per la sua Chiesa una via di ritorno: "Tu devi ricercare solo la mia alleanza, che hai violato, che e' l'unica via per la vera pace".

Nell'avvicinarsi del Giubileo Straordinario della Misericordia, rivolgiamo al cielo la preghiera e confessione del profeta Daniele.
"Noi abbiamo peccato, abbiamo agito da empi. Signore, secondo la tua misericordia, si plachi la tua ira e il tuo sdegno... Signore, ascolta; Signore, perdona; Signore, guarda e agisci senza indugio, per amore di te stesso, mio Dio".


come ordinare iL librO